Guido Sicuro

IL BLOG DI UOMINI E TRASPORTI

TAG: formicolio

18 gennaio 2018

Pausa in movimento: Tra punte e talloni

Nella stragrande maggioranza dei casi avvertire formicolio o pesantezza alle gambe non deve mettere in allarme, infatti spesso è il risultato o di semplice stanchezza o di una posizione non corretta mantenuta a lungo, come stare con le gambe incrociate, oppure fermi dietro al volante di guida. Posizioni che impediscono al sangue di fluire normalmente all’interno degli arti inferiori e così la scarsa irrorazione causa il formicolio.

L'importante è la Salute

28 novembre 2017

Pausa in movimento: Muscoli contratti

Parliamo di circolazione. Per una volta tanto non di quella sulle strade, ma di quella interna al nostro corpo che, seguendo il flusso delle nostre vene e delle nostre arterie, serve a “trasportare” il sangue dove serve. Come sulle strade, però, quando questo flusso rallenta si prospettano guai. Le ragioni possono essere diverse: un regime alimentare troppo generoso con il sale o, soprattutto, uno stile di vita troppo sedentario. Che tradotto vuol dire: trascorrere lunghe ore di una giornata seduti alla guida. Sì, ci siamo arrivati: chi per lavoro guida un mezzo di trasporto è particolarmente esposto a cattiva circolazione. D’altra parte provate a pensare: quante volte vi è capitato al termine o durante una giornata di lavoro di sentire fastidiosi formicolii alle gambe o uno strano senso di stanchezza? Ecco, sono proprio questi i campanelli d’allarme che bisogna ascoltare per provare a dare un “colpo di freno”.

L'importante è la Salute