IL BLOG DI UOMINI E TRASPORTI

Responsabilità

22 giugno 2016

Le infrazioni sui periodi di guida e riposo fanno scattare la corresponsabilità? E, in caso di violazioni commesse dal conducente, in che modo l’impresa è chiamata in causa?

In merito alla prima domanda, la risposta è Sì. I proprietario della merce, committente, caricatore e vettore sono corresponsabili - in base a quanto disposto dal D.Lgs 286/05 - delle violazioni previste dall’art. 174.

In merito a violazioni commesse dal consucente, l'impresa è sia obbligata in solido, sia corresponsabile; per il D.Lgs subisce la stessa sanzione del conducente se non gli ha fornito precise disposizioni per il rispetto delle regole. 

In più viene sanzionata ai sensi dell’art. 174 comma 14 se non dimostra di aver formato gli autisti, fornito istruzioni e controllato l’attività svolta.

 

Per maggiori informazioni scrivici

In collaborazione con VDO www.fleet.vdo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA – Uomini e Trasporti

La strada è fatta di asfalto e di veicoli che ci viaggiano sopra. Ma è fatta anche di parole che esprimono problemi, interessi, punti di vista. Parole a cui dedichiamo questo spazio che ognuno di voi può riempire. Perché sia una buona strada!

SELEZIONA ANNO