Accertamento e contestazione violazioni al CdS

08/01/2018

DSalve, la guardia forestale mi ha fermato un mezzo che viaggiava con MVV (documento prodotti vitivinicoli)
in cui era tutto ok la targa era giusta il vettore giusto documenti del mezzo in regola
l'unica cosa che il mezzo era di un altro trasportatore tra l'altro cugino, e ci hanno fatto la multa
senza comunicarci la cifra in quanto dovevano vedere meglio quale articolo era? ma è una cosa regolare?
R(ASAPS) Per quanto riguarda la modalità di contestazione, la procedura adottata é da ritenersi irregolare, in quanto non conforme alle disposizioni stabilite dall'art. 200 del Codice della Strada, che così disciplina le ipotesi di accertamento e contestazione delle violazioni alle norme della circolazione stradale:
"“Art. 200 (Contestazione e verbalizzazione delle violazioni)
1. Fuori dei casi di cui all’articolo 201, comma 1-bis, la violazione, quando è possibile, deve essere immediatamente contestata tanto al trasgressore quanto alla persona che sia obbligata in solido al pagamento della somma dovuta.
2. Dell’avvenuta contestazione deve essere redatto verbale contenente anche le dichiarazioni che gli interessati chiedono vi siano inserite. Il verbale, che può essere redatto anche con l’ausilio di sistemi informatici, contiene la sommaria descrizione del fatto accertato, gli elementi essenziali per l’identificazione del trasgressore e la targa del veicolo con cui è stata commessa la violazione. Nel regolamento sono determinati i contenuti del verbale.
3. Copia del verbale deve essere consegnata al trasgressore e, se presente, alla persona obbligata in solido.
4. Copia del verbale è consegnata immediatamente all'ufficio o comando da cui dipende l'agente accertatore.""
Là dove non siano osservate dette disposizioni, non rimane che presentare ricorso ai sensi degli artt. 203 o 204 del C.d.S.
Relativamente alle violazioni che si presumono essere state contestate, nulla è possibile dire, poiché il quesito non fornisce utili elementi per poter esprimere un adeguato parere.(ASAPS)

UeT BLOG

La strada è fatta di asfalto e di veicoli che ci viaggiano sopra. Ma è fatta anche di parole che esprimono problemi, interessi, punti di vista. Parole a cui dedichiamo questo spazio che ognuno di voi può riempire. Perché sia una buona strada!

COSTI DI
ESERCIZIO

L’evoluzione dei costi chilometrici, distinti per settori e percorrenze: uno strumento essenziale per preventivi e rinnovi contrattuali.

BACHECA
DEGLI ANNUNCI

Veicoli e attrezzature da vendere/acquistare, un servizio da offrire, un lavoro da cercare: un luogo di scambio lungo la supply chain.

DOMANDE
E RISPOSTE

Soluzioni pratiche ai dubbi che nascono nelle quotidiane amministrazioni di un’impresa di autotrasporto: le FAQ per la gestione aziendale.