Multipresenza

09/01/2018

DBuongiorno, sono un autista che la lavora con un azienda del sud e faccio trasporti con frigo, volevo sapere una cosa: spesso capita che l'azienda faccia salire il secondo autista dopo che il primo ha già fatto 3-4 ore di guida, sale il secondo si va allo scarico si torna indietro e poi il secondo autista scende dove e saluto e il primo continua il viaggio fino alla piattaforma. Volevo sapere se si può fare questo è se non si può vorrei sapere l'articolo che lo conferma. Grazie
RLa presenza di 2 autisti a bordo del veicolo prende il nome di multipresenza.
La multipresenza scatta al massimo dopo 1 ora dall'inizio del viaggio con 2 autisti.
La multipresenza richiede che entrambi i conducenti inseriscano entrambe le carte tachigrafiche nel tachigrafo.
La principale regola è che in presenza di 2 autisti il riposo giornaliero deve essere completato, da entrambi gli autisti, entro 30 ore dall'inizio dell'attività.

Dall'esempio proposto appare di capire che entrambi i conducenti sullo stesso veicolo non rimangano "impegnati" per 30 ore consecutivamente pertanto l'unica criticità è legata al rispetto del periodo di riposo giornaliero di ogni autista nelle 24 ore.

UeT BLOG

La strada è fatta di asfalto e di veicoli che ci viaggiano sopra. Ma è fatta anche di parole che esprimono problemi, interessi, punti di vista. Parole a cui dedichiamo questo spazio che ognuno di voi può riempire. Perché sia una buona strada!

COSTI DI
ESERCIZIO

L’evoluzione dei costi chilometrici, distinti per settori e percorrenze: uno strumento essenziale per preventivi e rinnovi contrattuali.

DOMANDE
E RISPOSTE

Soluzioni pratiche ai dubbi che nascono nelle quotidiane amministrazioni di un’impresa di autotrasporto: le FAQ per la gestione aziendale.