Tachigrafo

14/04/2014

DBuon giorno sono un autotrasportatore e guido un veicolo con tachigrafo digitale ed avrei bisogno di un chiarimento riguardo agli spostamenti del veicolo in aree private in modalitÓ out senza la scheda inserita. Il mio quesito Ú: nel caso le forze dell'ordine eseguissero un controllo nella memoria di massa del tachigrafo digitale, io sono obbligato a dimostrare dove il mezzo ha eseguito gli spostamenti e chi li ha fatti?
RLa circolazione in aree private non Ŕ sottoposta al regolamento 561/06 (periodi di guida e riposo dei conducenti). Non risulta alcun obbligo di dimostrare il luogo in cui era il veicolo nel momento in cui Ŕ stata attivitÓ la funzione out.

UeT BLOG

La strada è fatta di asfalto e di veicoli che ci viaggiano sopra. Ma è fatta anche di parole che esprimono problemi, interessi, punti di vista. Parole a cui dedichiamo questo spazio che ognuno di voi può riempire. Perché sia una buona strada!

COSTI DI
ESERCIZIO

L’evoluzione dei costi chilometrici, distinti per settori e percorrenze: uno strumento essenziale per preventivi e rinnovi contrattuali.

BACHECA
DEGLI ANNUNCI

Veicoli e attrezzature da vendere/acquistare, un servizio da offrire, un lavoro da cercare: un luogo di scambio lungo la supply chain.

DOMANDE
E RISPOSTE

Soluzioni pratiche ai dubbi che nascono nelle quotidiane amministrazioni di un’impresa di autotrasporto: le FAQ per la gestione aziendale.