Targhe ripetitrici

21/04/2015

DBuongiorno,
siamo una società di noleggio di casse mobili, semirimorchi e atrezzature varie di trasporto.
Sono a chiedere cortesemente delucidazioni riguardo quanto accaduto ad un ns. cliente trainante un ns. semirimorchio.
La Polizia Stradale ha attuato un fermo amministrativo di mesi 3 al nostro semirimorchio in quanto il cliente e proprietario del trattore non aveva esposto la targa ripetitrice....
E' giusta una pena così severa ed in ogni caso a carico nostro e non del cliente /suo autista nonchè atribuibile al mezzo trainante e non al trainato.
Cordiali Saluti
IDIS SRL
Davide Artoni
RQuesito veramente complicato.
La sanzione di tre mesi di fermo è espressamente indicata nell’art. 100 del C..d.S..Lo stesso articolo indica che la sanzione è a carico del trasgressore senza indicare chi sia lo stesso
L’art, 196 estende la solidarietà anche al proprietario del semirimorchio ma, a stretto termine di legge, la solidarietà prevista dall’art. 196 c.d.s. è relativa alle sole sanzioni amministrative pecuniarie e non alle sanzioni accessorie (fermo amministrativo)
A rigor di legge, quindi , il fermo amministrativo dovrebbe riguardare il solo trattore, anche se spesso la polizia stradale estende la sanzione all’intero complesso veicolare . al fine di far riconoscere le proprie ragioni è necessario proporre ricorso al giudice di pace ,eventualmente preceduto da un ricorso indirizzato al prefetto del luogo ove è avvenuta la verbalizzazione domiciliato presso le autorità verbalizzanti, con la speranza che in regime di autotutela i verbalizzanti stessi provvedano alla revoca del fermo.
Non sono a conoscenza di sentenze specifiche sull’argomento (necessarie perché il giudice di pace formi la sua convinzione) sicuramente uno studio legale specializzato in materia potrebbe fornire risposte più puntuali.

UeT BLOG

La strada è fatta di asfalto e di veicoli che ci viaggiano sopra. Ma è fatta anche di parole che esprimono problemi, interessi, punti di vista. Parole a cui dedichiamo questo spazio che ognuno di voi può riempire. Perché sia una buona strada!

COSTI DI
ESERCIZIO

L’evoluzione dei costi chilometrici, distinti per settori e percorrenze: uno strumento essenziale per preventivi e rinnovi contrattuali.

BACHECA
DEGLI ANNUNCI

Veicoli e attrezzature da vendere/acquistare, un servizio da offrire, un lavoro da cercare: un luogo di scambio lungo la supply chain.

DOMANDE
E RISPOSTE

Soluzioni pratiche ai dubbi che nascono nelle quotidiane amministrazioni di un’impresa di autotrasporto: le FAQ per la gestione aziendale.