FINANZA E MERCATO

Torna a crescere il mercato dei V.I: +21% in Italia, +65% nella UE

10 maggio 2011

La crisi sta arrivando alla fine del tunnel? Se il mercato dei veicoli industriali è agganciato all'economia reale (al PIL in particolare) sembrerebbe proprio di sì. Dopo mesi altalenanti, infatti, con riprese incosistenti, oggi il mercato segna forti segnali di ripresa. L’Acea (Associazione europea dei costruttori di autoveicoli) nel primo trimestre del 2011 ha calcolato che nei paesi membri dell'Unione europea le immatricolazioni veicoli sopra le 16 ton sono state 57.828, esattamente il 65% in più rispetto alle 35.055 del corrispondente periodo del 2010.
Ma a fare notizia è che questi venti di ripresa finalmente investono pure l'Italia, dove nel trimestre in questione si registra un incremento delle vendite del 20,9%. Se sono rose...

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home