LEGGI E POLITICA

INPS. Nuove procedure per presentazione domande d’indennità di mobilità in deroga

31 luglio 2012

Per presentare le domande di indennità di mobilità in deroga bisognerà passare esclusivamente attraverso i canali messi a disposizione dall’INPS. Ne dà comunicazionel’Istituto, con la circolare n. 102 del 27 luglio scorso (in allegato) con la quale prevede i seguenti canali:
- WEB: servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto;
- Patronati/intermediari dell’Istituto: attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi;
- Contact center integrato: n. 803164
L’INPS ha comunque previsto un periodo transitorio, che terminerà il 31 agosto prossimo, durante il quale sono garantite le tradizionali modalità di presentazione. Dal 1° settembre 2012 invece, i tre canali sopracitati diventeranno esclusivi ai fini della presentazione delle istanze.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home