UFFICIO TRAFFICO

Livorno-Civitavecchia: ora c' l'ok del CIPE

7 agosto 2012
Livorno-Civitavecchia. Il collegamento autostradale più progettato di Italia sembra avviato a concretizzarsi. Adesso infatti c’è anche l’approvazione del CIPE che ha dato il via libera per i lotti 2, 3, 5A, 6B della dell’Autostrada A12, pari a 148 chilometri che avranno un costo di 1,3 miliardi di euro, mentre per la realizzazione dei complessivi 206 chilometri si arriverà a 2 miliardi, coperti finanziariamente dalla concessionaria SAT.
Ma non è tutto. Perché nella stessa riunione il CIPE ha anche sbloccato i lavori relativi al tratto fra la A12 Roma-Civitavecchia e Tor de’ Cenci inserita nel Corridoio intermodale Roma-Latina e di quello Cisterna-Valmontone. Qui i costi saranno di 520,1 milioni di euro per la prima tratta, di 1,319 milioni per la Roma (Tor de’ Cenci)-Latina e di 586,4 milioni di euro per la Cisterna-Valmontone. Il finanziamento pubblico ammonta al 40 per cento, pari 970,2 milioni di euro, già disponibili per oltre la metà.
Da segnalare infine che nell’ambito della programmazione delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione sono stati assegnati 21 miliardi di cui 880,4 milioni andranno alla manutenzione straordinaria del territorio e 468 alle infrastrutture. È da sottolineare che tra i primi sono comprese anche le opere per il risanamento ambientale e la riqualificazione di Taranto previste dal Protocollo d’intesa firmato il 26 luglio 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home