FINANZA E MERCATO

Centinaia di furti di TIR in tre anni: sgominata banda con base a Piacenza

20 agosto 2012
In un triennio, dal 2008 al 2010, avevano letteralmente saccheggiato centinaia di camion tra Emilia, Lombardia e Veneto, facendo però anche qualche puntata oltre confine. Nei giorni scorsi, però, un’operazione dei carabinieri di diverse province (Alessandria, Pavia, Piacenza, Lodi) ha non soltanto portato al rinvio a giudizio di 83 persone, ma anche al recupero di una parte della refurtiva.
In realtà più che una semplice banda, il gruppo era composto di tanti anelli, specializzati ognuno nel suo campo. A dedicarsi alle azioni criminali era infatti una banda di nomadi, che si muoveva in camper e di notte, approfittando del sonno dell’autista, sferrava l’attacco al camion.
Ma una parte molto importante la giocavano, a monte, alcune imprese piacentine, che aprivano i loro magazzini per nascondere i camion rubati. Altre aziende, disseminate nella zona di Cremona e di Brescia, facevano spazio nei capannoni per ricoverare i bancali della refurtiva. 
A valle dell’organizzazione, infine, c’era un gruppo di campani che si occupava della ricettazione e quindi della vendita della merce rubata su diversi mercati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home