LOGISTICA

L’Europa finanzia con 770 mila euro il terminal al largo di Venezia

11 settembre 2012
770 mila euro: è quanto la Commissione europea è disposta a stanziare per realizzare un terminal portuale al largo di Venezia. In percentuale è la metà della somma (1,54 milioni) necessaria per il completamento degli aspetti legali e finanziari del progetto di sviluppo del sistema portuale. Ma intanto la conferma della disponibilità comunitaria al progetto serve a tanto. Innanzi tutto costituisce il superamento di un esame, sul cui esito molti erano scettici. Inoltre consente di partire con gli studi di preparazione per creare la Partnership Pubblico Privata finalizzata a incrementare la capacità del porto di Venezia e del suo sistema logistico. Infine, mette in condizione l’Autorità portuale lagunare di  abbreviare i tempi procedurali e affrontare rapidamente tutte le questioni legali e progettuali relative allo sviluppo del sistema portuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home