LOGISTICA

TRASPODAY: Successo di pubblico con appuntamento al 2014

17 settembre 2012

Si sono spenti i riflettori sulla prima edizione di Traspo Day, la nuova fiera dei trasporti e della logistica che venerdì scorso ha inaugurato la A1 Expò di Pastorano e che in una tre giorni soleggiata ha visto la presenza di oltre trentamila visitatori. Soddisfatti gli organizzatori che mettono in archivio questa prima edizione di Traspo Day come una manifestazione “anticrisi” perché ha dimostrato la volontà concreta di reagire delle imprese del Sud Italia, lì dove la crisi si è maggiormente sentita e che già pensano alla prossima edizione con cadenza biennale.
Nel frattempo, il nuovissimo complesso fieristico si prepara ad accogliere anche altri eventi di respiro internazionale”.
Per Attilio Mussela, Segretario regionale di Trasporto Unito, “Il settore dei trasporti e della logistica può rappresentare concretamente il motore dell’economia italiana e per la nostra regione in particolare. Quest’ultima infatti, con i suoi due porti e i suoi tre interporti, può giocare un ruolo fondamentale per il rilancio di un settore che rappresenta la linfa vitale dell’economia in ogni suo aspetto.”.
La manifestazione patrocinata da ministero dell’Ambiente, Regione Campania, Provincia di Caserta, Comune di Pastorano, Inail, Cnr-Issm e dalle Autorità portuali di Napoli e di Salerno, messo in mostra oltre 120 aziende del settori catalizzando l’attenzione sia degli addetti ai lavori sia degli appassionati di truck. In primo piano le novità proposte dai costruttori e alcuni decorati, tra cui il nuovo Mercedes-Benz Actros decorato da Vanni Trevisan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home