LEGGI E POLITICA

Porto di Trieste: siglato con il ministro Cancellieri un Protocollo per la Legalità

18 settembre 2012
Il ministro delI’Interno Anna Maria Cancellieri, il Prefetto di Trieste Alessandro Giachetti e il presidente dell’Autorità Portuale Marina Monassi hanno sottoscritto un Protocollo di Legalità tra la Prefettura di Trieste e l’Autorità Portuale al fine di prevenite le infiltrazioni della criminalità organizzata nel settore degli appalti. L’Autorità Portuale di Trieste costituisce una delle principali stazioni appaltanti del territorio e a essa è affidato il compito di provvedere alla realizzazione delle infrastrutture portuali, anche di grande rilevanza per lo sviluppo economico nazionale. Da qui la necessità di effettuare verifiche sempre più stringenti sulla regolarità dei cantieri. Il documento siglato nei giorni scorsi è un importante strumento di lavoro che consentirà di perseguire più efficacemente il contrasto ai tentativi di infiltrazione o condizionamento criminale nell’ambito dei contratti pubblici e ben presto sarà seguito da uno aggiuntivo, riguardante specificamente la Piattaforma Logistica del Porto di Trieste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home