UFFICIO TRAFFICO

Si sposta a Verona la fiera Oil&nonOil

9 ottobre 2012
La Fiera di Verona torna a essere il fulcro dei saloni legati all’autotrasporto e alla logistica. Così, dopo aver rimeso in calendario lo storico Transpotec&Logitec, adesso fa propria anche Oil&nonoil, comprensiva anche idi un momento espositivo dedicato allo Stoccaggio e al Trasporto Carburanti. Ciò significa che la sesta edizione della rassegna (fino al 2012 organizzata a Modena), si svolgerà nel 2014 presso il quartiere fieristico di Verona. Un risultato frutto dell’accordo tra Veronafiere, che diventa proprietaria del marchio, e gli organizzatori della Tandem Comunicazione Srl, che mantengono la segreteria organizzativa tramite una newco, Mirumir srl.
«Con questa operazione – sottolinea Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere – la Fiera prosegue nella realizzazione del proprio piano industriale e rafforza l’asset delle rassegne dedicate al settore automotive e logistica, con l’obiettivo di razionalizzare e completare l’offerta fieristica in tale comparto e incrementare ulteriormente il tasso di internazionalità».
L’accordo coinvolge anche l’appendice Sud del Salone, che da Verona intendono far crescere in proposte e visibilità, anche se soltanto nelle prossime settimane saranno rese note date e sede di tale manifestazione. L’idea è comunque di trasformarla in un evento nazionale del comparto oil&gas, a cui possano guardare con interesse anche operatori esteri. Questo accadrà senza sacrificare la vocazione iniziale della manifestazione di essere anche palcoscenico di piccoli operatori che cercano un passaggio intermedio prima del debutto nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home