FINANZA E MERCATO

Il costo industriale del gasolio a settembre a +3,6%: solo i costi minimi consentono di recuperarlo

17 ottobre 2012
Con tempistica particolarmente rapida il ministero dei Trasporti – come abbiamo comunicato – hanno aggiornato i costi minimi di esercizio rielaborati sulla base delle variazioni intervenute sul costo del gasolio a settembre rispetto ad agosto. Come non sarò sfuggito nello scorso mese il costo industriale è schizzato a 840,63 euro per mille litri, rispetto agli 804,03 euro per mille litri registrati in agosto. In pratica un incremento del 3,6%, che le aziende di autotrasporto sono in grado di “recuperare” dalla committenza utilizzando a questo scopo i costi minimi.
Un incremento del costo industriale che – come commenta un comunicato della Fiap – «nessuna accisa mobile potrebbe consentire di recuperare».
Insomma, oggi più che mai è tempo di benedire i costi minimi e di sperare che il TAR del Lazio ne garantisca la sopravvivenza e l’efficacia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home