ACQUISTI

Fiat Doblò Cargo protagonista nel film “Il comandante e la cicogna” di Soldini

18 ottobre 2012
Oggi esce nelle nelle sale cinematografiche italiane “Il comandante e la cicogna”, la nuova commedia di Silvio Soldini, una fantasiosa e divertente metafora sulla quotidianità di oggi, con le sua criticità e le sue bassezze.

Ambientata a Torino, al ricco cast di attori (Valerio Mastandrea, Claudia Gerini, Luca Zingaretti, Giovanni Battiston, Alba Rohrwacher,  Yang Shi e altri) si affianca un Fiat Doblò Cargo, fido partner del l’idraulico Leo (V.Mastandrea), che ogni giorno affronta l’impresa di crescere due figli adolescenti, Elia e Maddalena, dividendosi tra il lavoro con l’aiutante cinese Fiorenzo (Y.Shi)  e le incombenze di casa ‐ dove la moglie Teresa (C.Gerini ) stravagante e affettuosa, compare e scompare. La vita di Leo s’intreccerà con quella di Diana, (A. Rohrwacher), un’artista sognatrice e squattrinata che ‐ in attesa della grande occasione della sua vita ‐ fatica a sbarcare il lunario.
Il Doblò Cargo, che è stato già inizialmente progettato per essere un veicolo commerciale con capacità di adattarsi alle diverse tipologie di allestimenti e a tutte le missioni di lavoro, comprese quelle vissute ogni giorno dall’idraulico Leo, ha recentemente ha introdotto in gamma due nuove versioni, la “XL” e la “Work Up” che contribuiscono renderla tra le più ampie del segmento con oltre 500 soluzioni disponibili combinando scocche, porte e motorizzazioni.
Con una superficie di carico di 4 m2 , una portata fino a 1.000 Kg e grazie alla pratica movimentazione delle sponde e ai numerosi accorgimenti funzionali (vano utensili, ganci di trattenimento, struttura scala/portapali carichi, pedana d’accesso eccetera), Doblò Work Up punta a essere il veicolo ideale per molteplici settori come l’agricoltura, l’edilizia, i servizi di manutenzione cittadina o aree verdi, oltre che nel trasporto di serramenti e vetri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home