LEGGI E POLITICA

QUI TAR LAZIO: La decisione sulla sospensiva domani, quella sul merito entro un mese

25 ottobre 2012
La situazione è questa: entro la giornata di domani verrà reso noto l’esito sulla richiesta di sospensiva dei provvedimenti. La decisione sul merito riguardante l’annullamento dei provvedimenti o tutt’al più il rinvio alla Corte Costituzionale o alla Corte di Giustizia Europea, verrà invece notificata in tempi più lunghi, molto probabilmente non prima di un mese.
E comunque, delle due la questione “pesante”, quella che può condizionare il corso delle cose, non è tanto legata al merito, ma alla sospensiva. Per la semplice ragione che il merito ha influenza sul futuro della materia, mentre la sospensiva segna il pregresso. Rispetto alla sospensiva all’udienza di oggi si è detto qualcosa di molto preciso. È stato il relatore, in particolare (vale a dire uno dei tre membri del collegio del Tribunale Amministrativo), a chiedere con una certa insistenza alle parti se e quanto la norma sui costi minimi avesse incidenza sui rapporti ancora in essere o se invece tutto si fosse esaurito con il trascorrere del tempo. E l’avvocato della Grande Distribuzione ha puntualizzato che esistono contratti produttivi di effetti, a maggior ragione per chi ha centinaia e centinaia di fornitori, esposti alle richieste di chi non ha avuto per i suoi servizi di trasporto quanto indicato dai costi mimini,

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home