LOGISTICA

La Cina mostra interesse per l’interporto campano

2 novembre 2012
La Cina sembra tenere a cuore il distretto Cis-Interporto Campano. Tant’è che a settembre c’era stata la missione della provincia cinese di Hubei, mentre nei giorni scorsi giunta la delegazione del Governo provinciale del Guangdong, composta da 26 dirigenti governativi di settori quali logistica e trasporti, giunti in Italia con interessi formativi.
Così, dopo aver fatto tappa in alcuni distretti del Centro-Nord ieri sono arrivati nel polo campano che occupa 5 milioni di metri quadrati, oltre novemila addetti in più di mille imprese.
Il Guangdong è la prima provincia esportatrice cinese, tanto da assorbire circa un terzo di quanto l’intero paese esporta in Occidente. E questo ovviamente a Nola sta generando non pochi sogni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home