UFFICIO TRAFFICO

Maersk conferma investimenti in Italia: nuovo collegmamento su Genova e La Spezia

4 novembre 2012
Per Maersk l’Italia e in particolare la Liguria è ancora strategica. Tanto che dallo scorso 31 ottobre ha deciso di inaugurare il nuovo servizio AE20, un collegamento cioè tra i paesi dell’Estremo Oriente e il Mediterraneo, che partirà da Shangai e dopo aver toccato in Cina Ningbo, Yantian e Nansha, proseguirà per la Malaysia e per Jeddah e quindi, transitata per Suez arriverà a Genova e La Spezia. E Orazio Stella, l’amministratore delegato di Maersk Italia che ha annunciato il nuovo servizio, ha anche sottolineato come sia in corso un «progressivo riaggiustamento della capacità disponibile sul mercato dal Far East verso l'Europa, e in questo percorso l'Italia non è stata toccata mantenendo invariato il nostro investimento sul Paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home