UFFICIO TRAFFICO

Civitavecchia-Termini Imerese: dal 12 novembre nuova automare di GNV

7 novembre 2012
Grandi Navi Veloci razionalizza l’offerta delle proprie linee da e verso la Sicilia, avviando, a partire dal 12 novembre, i collegamenti giornalieri da Civitavecchia a Termini Imerese, in partnership con la compagnia di traghetti Caronte & Tourist Spa. Lo scopo è quello di ottimizzare l’offerta commerciale da nord a sud della dorsale Tirrenica verso la Sicilia in modo da garantire partenze con frequenza giornaliera da Genova, Civitavecchia e Napoli.
«L’apprezzamento che abbiamo ricevuto dei nostri clienti per aver aperto il terminal di Termini Imerese, unitamente alla costante necessità di contenere i costi e aumentare il nostro load factor, ci ha spinto a far convergere i traffici in partenza da Livorno sui porti di Genova e Civitavecchia, aumentando la competitività e offrendo partenze giornaliere verso la Sicilia, da sempre una delle mete più importanti e vitali per gli obiettivi commerciali della nostra Compagnia» ha dichiarato Ariodante Valeri, direttore generale di Grandi Navi Veloci.
Dal 12 novembre, Grandi Navi Veloci opererà settimanalmente otto collegamenti da e verso Civitavecchia e Termini Imerese, oltre alla tratta settimanale da Civitavecchia a Palermo, con prosecuzione per Tunisi: rimarranno invariate le partenze giornaliere dai porti di Genova e Napoli verso Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home