FINANZA E MERCATO

Mercato autocarri ottobre: in Italia segna un calo del 19,6%

27 novembre 2012
In Italia a ottobre le immatricolazioni di autocarri pesanti (ptt da16 ton) sono diminuite del 19,6% rispetto allo stesso mese del 2011. Si tratta di un dato negativo, ma meno “pesante rispetto ai mesi precedenti in cui la media è stata intorno al 30%. Il Centro Ricerche Continental Autocarro (che ha effettuato l’elaborazione da cui provengono i dati, basandosi sul report mensile dell’Acea) mette inoltre in evidenza che se si prendono in considerazione i primi dieci mesi del 2012 il calo fatto registrare dalle immatricolazioni di autocarri pesanti nel nostro Paese è del 28,8% mentre nei Paesi ’UE è del 7,4%, molto minore rispetto a quella italiana. Più nello specifico, sono minori in Francia (-7%), Germania (-6,5%), Spagna (-18,3%) e invece, nel Regno Unito, sebbene a ottobre si sia registrato un calo del 9,7%, nei primi dieci mesi le immatricolazioni di autocarri pesanti sono addirittura aumentate del 3,8%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home