FINANZA E MERCATO

La riscossa del metano: la flotta TNT si arricchisce di 115 Iveco Daily NP

6 dicembre 2012
115 veicoli: messi tutti insieme all’interno di un’unica commessa di acquisto fanno impressione. A maggior ragione in questi tempi magri. Ma se poi sono tutti a metano diventano addirittura una notizia, ma forse anche un segno dei tempi. I veicoli sono per la precisione Iveco Daily Natural Power; ad acquistarli è TNT Express Italy che li utilizzerà a Roma e in Centro Italia. La fornitura dei mezzi è in più tranche, ma la più consistente, di 74 furgoni, è avvenuta oggi a Roma presso il concessionario Iveco Romana Diesel che ha realizzato l’accordo commerciale con i partner TNT HDG e Future Service. Presenti alla consegna dei veicoli per TNT l’amministratore delegato Uffe Ekstedt e il direttore operativo Joost Bous e per Iveco Andrea Bucci, general manager Mercato Italia.
Ma perché proprio oggi un corriere o un’azienda di distribuzione guarda al metano?
La risposta più semplice è quella che guarda al prezzo: la versione Natural Power del Daily riduce i costi di carburante di circa il 40% rispetto a quella a gasolio, ma non perde nulla in prestazioni.
In più è pulito perché taglia le emissioni di CO2 tra il 5 e l’8%, ottenendo performance ambientali vicine ai limiti imposti dalla normativa Euro 6.
E poi risponde perfettamente alle esigenze della città, perché è molto meno rumoroso – circa 5 decibel – rispetto ai veicoli a gasolio.
Infine, c’è sempre il vantaggio che se il metano nelle bombole dovesse terminare si può sempre passare all’utilizzo a benzina.
Tutti vantaggi valutati evidentemente dall’AD di TNT Express Italy, Uffe Ekstedt, che ha sottolineato come «il metano sia la soluzione ottimale nel breve-medio termine per abbattere le emissioni nocive e, al contempo, un’efficace alternativa in un contesto come quello dei trasporti fortemente impattato a livello di costi dal caro-carburante».
Enzo Gioachin, Vice President Sales & Marketing di Iveco, non può che esserne contento: «Iveco – ha ricordato – è leader europeo nel settore dei veicoli alimentati a metano e risponde concretamente alle esigenze sempre più stringenti della mobilità sostenibile». Come a dire, se il mercato chiede noi siamo pronti a rispondere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home