UFFICIO TRAFFICO

Austria: da gennaio aumentano i pedaggi dal 3 al 15%

17 dicembre 2012
Dal 1° gennaio 2013 in Austria verranno aumentati i pedaggi per gli autocarri con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 ton., che variano in funzione del numero degli assi e della classe Euro del veicolo. L’aumento del pedaggio di base è di circa il 3% rispetto all’anno precedente e riguarda il recupero dell’inflazione; sull’A12 Inntalautobahn (tratto compreso tra il confine austro-tedesco di Kufstein e lo svincolo di Innsbruck-Amras) invece, l’aumento varia tra il 10% e il 15% ed è finalizzato al finanziamento del Tunnel ferroviario del Brennero, secondo una tabella di rincari scaglionata su più annualità e fino al 2015. 
I pedaggi distinti per ogni tipologia di classe li trovate in allegato, mentre per quanto riguarda la “vignetta” automobilistica, il costo del tagliando per un anno per una vettura sale di 2,8 euro a 80,6, quello per 2 mesi di 80 cent (24,2) e quello per 10 giorni di 30 cent (8,30).

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home