FINANZA E MERCATO

Container: al porto di Trieste «avvistano» i 400 mila teu

17 dicembre 2012
Continua a crescere il porto di Trieste, a dispetto della crisi.  E così a metà dicembre non soltanto è riuscito a superare quanto fatto nel 2011, ma si proietta a consolidare il proprio record rispetto al traffico container.
Per essere precisi nel 2011 i volumi di Trieste erano stati 393.195 teu. A metà dicembre sono diventati 394.338 teu, ma tutto lascia presupporre che i 400 mila sia a portata di mano, grazie soprattutto a un ottimo mese di novembre in cui la crescita è stata del 5,76% nei contenitori e del 7,71% per i teu.
Marino Monassi, presidente dell'autotorità portuale di Trieste, è ovviamente entusiasta: «Sono risultati particolarmente rilevanti – ha commentato – pensando al +39,60% di crescita del traffico contenitori registrato nel 2011 sul 2010: un aumento che in questa situazione di crisi economica è stato non solo confermato ma superato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home