FINANZA E MERCATO

Hyundai Van made in Turchia dal 2014

20 dicembre 2012
La Turchia si conferma una formidabile piattaforma produttiva nel settore automotive e in particolare per i veicoli commerciali. Dopo le realtà esistenti in Turchia in tale settore, con protagonisti i marchi Tofas, Fiat, Ford, Psa Peugeot-Citroën, è ora la volta della Hyundai ad affacciarsi nel panorama di chi produce furgoni nel Paese-cerniera tra Italia e Asia.
Recentemente infatti la Hyundai ha siglato un accordo con il costruttore turco Karsan che prevede la produzione in Turchia, negli stabilimenti Karsan, di una famiglia di veicoli commerciali da 3 a 6 ton, che saranno commercializzati in Europa con il marchio Hyundai. L’operazione prevede un investimento di circa 200 milioni euro, di cui 154 da parte della Hyundai e i rimanenti della Karsan.
I piani produttivi prevedono che i primi veicoli usciranno dagli stabilimenti Karsan nel 2014 e che il totale della produzione sarà di 200 mila unità in sette anni, con una gamma comprensiva dei modelli van, cassonati e minibus. L’85% della produzione sarà destinata ai mercati europei.
Il modello prodotto dovrebbe essere lo Hyundai iLoad, lungo 512 cm e con una capacità di carico di 4,2 mc ed è mosso da un motorie turbodiesel 2.5 da 116 Cv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home