LEGGI E POLITICA

Documento di valutazione dei rischi: la scadenza per la redazione slitta al 30 giugno

28 dicembre 2012
È stata rinviata al 30 giugno l'autocertificazione dei rischi sulla sicurezza sul lavoro. A prevedere lo slittamento di sei mesi è stato l'art. 1, comma 388 della legge di stabilità 2013. Mentre dal 1° luglio sarà necessario procedere alla redazione formale del documento di valutazione dei rischi eventualmente secondo le Procedure Standardizzate per i datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori, ma che può essere utilizzato anche da quelle fino a 50.
In precedenza la scadenza era al 31 dicembre 2012, ma le Procedure Standardizzate sono state recepite soltanto con decreto interministeriale del 30 novembre 2012, molto a ridosso della scadenza stessa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home