UFFICIO TRAFFICO

Sanzioni del Codice della Strada: gli aumenti 2013 raggiungono il 5,4%

7 gennaio 2013
Il prospettato aumento delle sanzioni pecuniarie previste dal Codice della Strada alla fine c’è stato. Anche le proteste dell’Asaps sono servite a poco: dal 1° gennaio 2013 è scattato l’adeguamento biennale delle sanzioni che, come anticipato da Uomini e Trasporti, è stato del 5,4%. Fanno eccezione soltanto quelle introdotte o modificate dal nuovo Codice della Strada con la legge 15 luglio 2011, n. 111, con la legge 24 marzo 2012 n. 27 e con la legge 4 aprile 2012, n.35. In questi casi, infatti, non sono ancora trascorsi i due anni che per legge giustificherebbero l’adeguamento.
Per avere un quadro completo dell’ammontare delle singole sanzioni potete consultare lo schema allegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home