FINANZA E MERCATO

UPS-TNT Express: per l'Antitrust UE č un matrimonio impossibile

14 gennaio 2013
La Commissione europea non è favorevole all’acquisizione di Tnt da parte di Ups. Anzi, dirla con le parole delle stessa Commissione, «si sta lavorando a una decisione che impedisca la proposta di acquisizione di Tnt da parte di Ups». Certo, non c’è l’ufficialità ma è quanto basta per bloccare un’acquisizione nella quale Ups avrebbe messo 6,9 miliardi di dollari, oltre 5 miliardi di euro. Prova ne sia che la stessa Ups, pochi minuti fa, ha comunicato di aver rinunciato all’operazione (lanciata sotto forma di Opa nel marzo 2012 e in attesa di essere formalizzata proprio in queste settimane), perché non vede «prospettive realistiche per un accordo della Commissione Ue».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home