FINANZA E MERCATO

Ford presenta a Detroit il nuovo Transit Connect

16 gennaio 2013
Sotto i padiglioni del salone dell’automobile di Detroit, svoltosi dal 14 al 27 gennaio, non sono mancate le novità provenienti dal mondo dei veicoli commerciali. Ford in particolare ha voluto portare al più importante salone nordamericano il suo nuovo Transit Connect, proposta compatta che viene dopo il Transit Custom premiato come Van of the Year 2013. L’operazione rientra nella strategia di globalizzazione della produzione portata avanti dal costruttore americano. 
E tale strategia non si limita al Transit Connect. Ugualmente prospettive globalizzate ha il nuovo Transit, che da punto di riferimento per il mercato europeo va ora all’attacco di quello statunitense. Nel listino Ford per gli Usa il Transit andrà a prendere il posto dei furgoni della serie E, che per 33 anni sono stati il van più venduti in America. Del resto “l’emigrazione” dall’Europa agli Usa non è l’unico elemento della strategia Ford per il Transit e i veicoli commerciali: proprio la nuova generazione del Transit è previsto che venga proposta in ben 116 Paesi al mondo!
Per quanto riguarda il mercato europeo, si prevede che il nuovo Transit arrivi per la fine del 2013, e andrà ad affiancarsi al Transit Custom. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home