FINANZA E MERCATO

Italiana Coke acquisisce il 100% del Terminal Rinfuse Genova

4 febbraio 2013
Italiana Coke, società controllata al 100% dalla famiglia Ascheri, ha acquisito da Terminal Rinfuse Italia il 100% di Terminal Rinfuse Genova, newco che ha in concessione l’area delle rinfuse all’interno del porto di Genova. Il valore dell’operazione è pari a circa 10 milioni di euro. Ma per rilanciare il terminal Italiana Coke prevede di investirne circa 13 milioni  in 3 anni, in particolare per l’ambientalizzazione del terminal e la ristrutturazione delle aree e delle attrezzature di sbarco e movimentazione delle merci.
A livello occupazionale si conferma il mantenimento dell’organico attualmente in forza presso Terminal Rinfuse Genova.
Con questa operazione Italiana Coke, società di riferimento a livello europeo per la fornitura del coke destinato agli impieghi industriali nei settori automotive, siderurgico, edile, zuccheriero e alle fonderie di ghisa, rafforza il suo ruolo di terminalista in Liguria nel settore delle rinfuse affiancando il terminal di Genova al Terminal Alti Fondali di Savona di cui detiene il controllo.
Terminal Rinfuse Genova si sviluppa su un’area di circa 154.000 mq, è dotato di tre banchine per un totale di circa 1500 m su fondali fino a 12 m ed è servito da 8 gru e 3.000 m di nastri trasportatori con macchine di messa a parco, ripresa e impianti per la caricazione di treni blocco. Il terminal dispone anche di due magazzini coperti rispettivamente di 40.000 mc e 30.000 mc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home