LOGISTICA

InRail: al via collegamento ferroviario tra Friuli e Slovenia

5 febbraio 2013
InRail, l’impresa ferroviaria privata di stanza a Udine e specializzata nel trasporto di materie prime, rottami ferrosi, prodotti siderurgici finiti e legname, ha attivato i propri servizi di trasporto attraverso il valico di frontiera di Nova Gorica. In realtà il primo treno è partito già a partire dalla seconda metà di gennaio, gestendo convogli completi per conto di Acciaierie Bertoli Safau. Ma da febbraio, grazie all’accordo sottoscritto con le Ferrovie Slovene e all’autorizzazione rilasciata dall’Agenzia slovena per il trasporto, il traffico sarà aumentato, fino ad arrivare ai 6 treni settimanali.
Anche per questo alle sedi InRail di Udine e di Genova si è affiancata quella di Nova Gorica, direttamente in Slovenia, così da poter garantire una presenza e un servizio sempre puntuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home