LEGGI E POLITICA

Quando la committenza parla, le associazioni dell'autotrasporto «strillano» con la pubblicità

13 febbraio 2013
C'è una tecnica precisa, reiterata, nelle strategie di comunicazione delle associazioni dell'autotrasporto italiano: ogni qualvolta c'è un appuntamento di rilievo, fortemente voluto dalla committenza, si cerca di rimpere le uova nel paniere o più semplicemente di catturare la propria dose di attenzione pubblicando paginoni pubblicatari sui quotidiani.
Era accaduto in occasione delle udienze fissate davanti al TAR del Lazio per discutere il ricorso presentato da Confindustria e da altre associazioni. Ed è accaduto anche oggi, 13 febbraio, con la pubblicazione su Il Giornale da parte delle associazioni raccolte in Unatras delle richieste dell’autotrasporto alle forze politiche candidate alle prossime elezioni (che Uomini e Trasporti.it ha già spiegato), esattamente il giorno in cui anche Confindustria e Confetra sta facendo altrettanto.
Ovviamente anche si queste - a breve - vi daremo conto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home