UFFICIO TRAFFICO

Caro gasolio: scoperto a Perugia distributore abusivo in un garage condominiale

5 marzo 2013
Il carburante è così costoso che può stimolare la tentazione di fare concorrenza ai distributori. Così un rumeno di 44 anni residente a Perugia ha pensato di aprire una vera e propria pompa di gasolio direttamente nel garage di casa. Anzi, nemmeno di casa, in quello del condominio.
Dove riuscisse a procurarsi il carburante è – come si dice – al vaglio degli inquirenti. Ma di sicuro non doveva pagarlo tanto, visto che riusciva a praticare un prezzo alla pompa decisamenteinteressante. Al punto che, in pochi mesi, in tanti hanno saputo della cosa. Così tanti che la polizia, insospettita dal via vai costante soprattutto di furgoni, si è appostata nei pressi del garage per riuscire a capire cosa accadesse all’interno.
Quando gli agenti alla fine sono intervenuti hanno «beccato» il rumeno proprio mentre stava facendo rifornimento a un furgone, utilizzando alcune taniche di plastica da 20 litri e un imbuto. Insomma una cosa alla buona, che è valsa comunque la denuncia per ricettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home