ACQUISTI

Ducati Motor viaggia su MAN TGX ed esplode la 'Red Passion'

14 marzo 2013
Consegnate le chiavi di sette trattori MAN TGX al Team Ducati. Una collaborazione tra due marchi uniti dalla passione sportiva e dall'appartenenza al gruppo Volkswagen
Sette trattori MAN TGX 18.480 entrano di diritto nel Team Ducati; e varcano le soglie dell’ingresso della casa di Borgo Panigale (Bologna). Consegnati nell’esclusivo colore rosso della Ducati Corse, da Giancarlo Codazzi AD di Man Italia e Bjoern Loose, Responsabile Marketing MAN Truck & Bus AG a Gabriele Del Torchio, AD di Ducati Motor Holding (in foto), garantiranno il trasporto dei semirimorchi a uso della squadra corse (moto, officina e ricambi) e delle hospitality, su tutti i circuiti della prossima stagione europea.
I sette trattori, identici nelle caratteristiche hanno cerchi in lega, cabina XXL, motore turbodiesel a sei cilindri in linea common rail da 480 cv e cambio automatizzato a 12 rapporti. L’equipaggiamento “full optional” nelle dotazioni di sicurezza comprende: fari allo xeno, il sistema ACC (Adaptive Cruise Control) che adegua automaticamente la velocità del veicolo a quello che lo precede e l’LGS (Lane Guard System) che segnala all’autista quando si sormonta la linea di demarcazione della corsia.
Eleganti e al tempo stesso sportivi gli interni dove troviamo un ampio uso della pelle, di colore nero, sui sedili, nei pannelli delle portiere e sul volante, con in contrasto le cuciture rosse e i loghi Ducati Corse ricamati. La parte superiore della plancia è impreziosita da finiture in carbonio mentre al comfort e all’intrattenimento dell’autista provvedono il MAN Media Truck Advanced, con navigatore satellitare specifico per veicoli industriali, e il MAN Sound System per una riproduzione musicale di alta qualità.
Alla consegna delle chiavi erano presenti anche Paolo Ciabatti, Direttore Progetto MotoGP Ducati Corse e il pilota Andrea Dovizioso che da questa stagione 2013 entra a far parte del team ufficiale Ducati, con un contratto biennale. Dopo dieci anni passati alla Honda, e un breve passaggio in Yamaha, il ventiseienne pilota forlivese compie un passo importante nella sua carriera, tornando a pilotare una moto ufficiale con il team Ducati, affiancando il Campione del Mondo 2006 Nicky Hayden, in sella della Desmosedici GP13.
Il Campionato Mondiale MotoGP è la massima categoria per le competizioni motociclistiche su circuito e l’edizione 2013, che si svolgerà su 18 tappe in quattro continenti, è considerata da Del Torchio come “una stagione di transizione volta a riportare il marchio Ducati alla leadership”. Una passione, quella delle corse che accomuna i marchi MAN e Ducati che “sono due figli adottati dalla stessa mamma”, come ha sottolineato Codazzi. Anche Ducati infatti da luglio dello scorso anno è entrata a far parte del Gruppo Volkswagen (per la precisione Ducatiè una società di Audi) e la collaborazione con MAN appare quindi oltre che sinergica, naturale. Per la casa di Monaco la passione sportiva si traduce nella partecipazione al Fia Truck Race che anche quest’anno inizierà la stagione a Misano (18-19 maggio); stagione che vedrà MAN impegnata a difendere il titolo costruttori guadagnato nella passata edizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home