FINANZA E MERCATO

Iveco e la MotoGP: un legame a doppio filo

5 aprile 2013
C’è un doppio legame tra Iveco e la MotoGP: quello con l’intera competizione, alla quale la casa di Torino fornisce supporto logistico e veicoli in veste di Trucks & Commercial Vehicles Supplier; quello con la Yamaha Factory Racing Team, la squadra del campione mondiale in carica, lo spagnolo Jorge Lorenzo, che quest’anno ritrova al suo fianco Valentino Rossi.
Per la precisione, rispetto al primo rapporto Iveco mette a disposizione un supporto fondamentale alla competizione fornendo a Dorna Sports, la società spagnola che cura l’organizzazione del Moto mondiale, 4 Daily e 13 nuovi Stralis Hi-Way, sfruttati per il trasporto di allestimenti, materiali e attrezzature, uffici e officine mobili.
Al Yamaha Factory Racing Team, invece, Iveco ha consegnato 7 nuovi Stralis, di cui 4 con cabina Hi-Way, e un Daily van per il trasporto di moto, officine, uffici mobili e personale Yamaha.

La stagione agonistica inizia domenica 7 aprile con la spettacolare gara notturna di Doha (Qatar) e terminerà a Valencia (Spagna) a novembre. In tutto 18 gare che si disputeranno in 13 Paesi nei 4 continenti.
Due di queste gare prendono anche il nome «Iveco»: quella di Assen (Olanda) in programma il 29 giugno, e quella di Aragon (Spagna) in calendario il 29 settembre. Su entrambi questi circuiti, il brand Iveco sarà visibile su tutta la pista, mentre sul circuito del Qatar verrà inquadrato sulle prime due curve del tracciato dopo la griglia di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

VIDEO

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home