ACQUISTI

Sic Transit Gloria Ford: a Birmingham la prima volta del Courier lamierato

11 aprile 2013
Un poker di novità esposte, tutti nuovissimi, tutti con il mitico marchio Transit a identificarle. Quanto basta per fare annunciare alla Ford un obiettivo altisonante: vendere 400 mila veicoli commerciali l'anno entro il 2016. Più del 50% di quanto fa attualmente
400 mila unità vendite l’anno entro il 2016; vale a dire un incremento del 50% rispetto a quanto realizzato oggi. Mica poco! Comunque sia la Ford ci crede e pone tali numeri come preciso obiettivo rispetto ai veicoli commerciali. E gli obiettivi, ovviamente, non sono campati in aria, ma poggiano su una gamma completamente rinnovata, ma anche allargata. È infatti più o meno da un anno che la Casa americana presenta novità nel settore dei veicoli da lavoro, per le attività merci e per il trasporto persone. 
Al salone di Birmingham, la più importante della Gran Bretagna e una delle più rilevanti d’Europa (9-11 aprile), tutto questo attivismo ha trovato un riscontro espositivo, con l’intera gamma Ford in bella mostra, a far apprezzare la sua «gioventù». Tutto nuovo, ma anche tutto «Transit», perché questo nome accomuna tutti i modelli, anche se di volta in volta viene accompagnato con Custom, Connect e Courier
A fare il poker, al vertice delle dimensioni, era esposto il furgone grande, quello che si chiama «Transit» e basta, che è poi il modello che da anni si conosce e si apprezza per la sua grande versatilità e adattabilità a ogni situazione. 
 Tra i quattro modelli della famiglia Transit, l’ultimo arrivato è il Transit Courier, che ha fatto il suo esordio al salone internazionale dell’auto di Ginevra nella veste Tourneo per il trasporto persone, e che a Birmingham è stato messo in mostra nell’allestimento merci tutto lamierato. In questo modo la Ford ha potuto presentare tutti assieme i suoi furgoni (accompagnati peraltro dal pick up Ranger, anch'esso relativamente fresco di rinnovo). In pratica è stata una specie di dimostrazione di forza, a cui sicuramente seguirà un analogo atteggiamento sul piano commerciale, anche se per il Transit Courier c’è da aspettare un po’, perché l’inizio delle vendite è annunciato per il 2014.
Quanto agli aspetti tecnici, il Ford Transit Courier è lungo 416 cm e dispone di un vano di carico lungo 162 cm. Come su tutti i modelli più recenti, anche sul Transit Courier c’è però modo di trasportare oggetti sino a 259 cm, grazie a un’apertura creata nella paratia che separa il vano merci dall’abitacolo. 
Tre le motorizzazioni previste: il 3 cilindri turbo a benzina Ecoboost di un litro, che fornisce 100 cv, e due turbodiesel Duratorq TDCi, 1.5 da 75 cv e 1.6 da 95 cv
Da notare che anche il Transit Courier viene allestito con il sistema Sync, per la connessione e per il sistema Emergency.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home