LEGGI E POLITICA

DURC: ora si può inviare anche alle PEC delle Direzioni del Lavoro

22 aprile 2013
Dal 15 aprile l’invio telematico del DURC, il documento unico di regolarità contributiva potrà essere inviato telematicamente direttamente alle caselle di posta elettronica certificata delle Direzioni territoriali del lavoro competenti per territorio (D.T.L.), mentre quelle con più sedi dovranno inviarlo alla D.T.L in cui è ubicata la sede legale.   È quanto prevede una comunicazione del 15 aprile del ministero del Lavoro, in cui si informa pure che l’elenco degli indirizzi PEC delle D.T.L. si trova sul sito internet dello stesso ministero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home