FINANZA E MERCATO

ERG esprime interesse per l’acquisto delle rete Shell

25 aprile 2013
Nel giorno in cui l’Assemblea degli azionisti ha approvato, oltre al Bilancio 2012 che prevede la distribuzione di un dividendo di 0,40 euro per azione, anche un piano di riacquisto di azioni proprie fino al 20% del capitale, Erg spiega che tale mossa non serve al lancio di un'Opa sulla società ai fini di un delisting del titolo, ma è soltanto uno strumento di flessibilità.
Ma poi il gruppo genovese presieduto da Edoardo Garrone, che con la joint venture insieme a Total detiene circa il 12% di quota di mercato nella distribuzione carburanti, ha anche aggiunto – per bocca dell’AD Luca Bettonte – a chi gli chiedeva un commento rispetto alla decisione di Shell di cedere la propria rete, che «è difficile dire che non siamo interessati. I tempi sono ancora prematuri per fare considerazioni…», ma di certo negli obiettivi del gruppo c’è «un consolidamento nel settore».
Oltre alla rete di distribuzione, Erg conserva il proprio focus nella produzione di energia eolica, settore in cui è il primo operatore italiano e il decimo in Europa.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home