UFFICIO TRAFFICO

Truck Race 2013. Dominio MAN nelle gare di Misano

20 maggio 2013

Chiude con 35 mila partecipanti la gara inaugurale della stagione 2013 del Fia European Racing Championship, appuntamento dello scorso weekend svoltosi al Misano World Circuit Marco Simoncelli. 

Un appuntamento dai tre volti: le gare del Fia European Racing Championship, nell’unica tappa italiana del campionato; l’expo delle maggiori case di camion con i loro nuovi modelli, il raduno dei camion decorati.

“Ormai siamo il riferimento – commenta Maurizio Damerini, direttore di Misano World Circuit Marco Simoncelli – per tutto il mondo dell’autotrasporto, che si ritrova in queste giornate in un clima positivo per far emergere l’innovazione tecnologica e gli sforzi compiuti in termini di sicurezza, tecnologia innovativa e attenzione all’ambiente. Oltre a promuovere questo evento spettacolare, il circuito di Misano si fa portavoce di temi particolarmente importanti. Ne è un esempio il progetto pilota “Io Lavoro e Guido Sicuro”, realizzato in collaborazione con la Provincia, il Comune, l’Inail e l’AUSL di Rimini, oltre a alla scuola di guida sicura Guidare Pilotare, finalizzato a una campagna di sensibilizzazione e prevenzione. Lavoriamo per farlo diventare di spessore nazionale”.

In pista Man archivia questa prima tappa con un en plein: quattro vittorie su quattro gare, con tre piloti diversi. ll campione in carica, il tedesco Jochen Hahn, ha vinto Gara 1 davanti al ceco David Vrsecky (Freightliner) e Markus Osterreich (Man). Gara 2 l’ha vinta invece il finlandese Mika Makinen (Man) davanti a Markus Ostreich (Man) e Jochen Hahn (Man). In Gara 3 è venuto fuori lo spagnolo Antonio Albacete (Man), autore di una lunga cavalcata solitaria. Secondo l’unghereseNorbert Kiss (Man) e terzo David Vrsecky (Freightliner). Infine Gara 4 l’ha agguantata di nuovo Mika Makinen (Man), che ha preceduto Adam Lacko (Renault Trucks MKR) e David Vrsecky (Freightliner).

Un inizio di stagione cauto invece in casa Renault Trucks-MKR Technology, campione d’Europa nell’anno 2012. Dopo due Titoli di Campione Europeo, nel 2010 e nel 2012, con il team MKR Technology, Renault Trucks questanno è scende in campo con due truck, guidati dal pilota ceco Adam Lacko e dal pilota svizzero Markus Bösiger. “Abbiamo ottimizzato il range di utilizzo del nostro motore Racing DXi 13 e svolto un lavoro significativo sull’albero a camme, iniezione e controlli elettronici che permetteranno di migliorare ulteriormente le nostre prestazioni, in particolare per quanto riguarda la coppia a bassi regimi,” spiega Gérard Pétraz, direttore tecnico di Renault Trucks Racing alla presentazione europea del Team. “Abbiamo anche ridotto l'attrito interno del motore, che migliora il suo rendimento complessivo, mediante l'applicazione di soluzioni utilizzate nei motori Euro VI che equipaggiano la nuova gamma Renault Trucks”. Per quanto riguarda il telaio, MKR Technology ha migliorato l’aderenza su strada lavorando in particolare su sospensioni, ammortizzatori e sull’asse.

Il Fia European Racing Championship è visibile dalle tv di 209 Paesi e vede in pista camion privi di abs, traction control e cambio automatico. Il limite di peso è di 55 quintali, dei quali 33 sull’avantreno; 13.000 la cilindrata. La velocità massima che possono raggiungere è regolamentata ed è di 160Km/h; durante le performance non possono mettere fumo nero dai tubi di carico, pena la squalifica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home