LEGGI E POLITICA

CCNL: slitta alla retribuzione di giugno il pagamento dell’indennità di mancato rinnovo

3 giugno 2013
Il contratto collettivo del settore trasporti non è stato ancora rinnovato. Alla data di oggi – 3 giugno – questo comporta almeno una conseguenza: la mancata applicazione nelle retribuzioni di maggio dell’indennità di mancato rinnovo (IVC) che, secondo quanto stipulato in un accordo dell’8 gennaio, aveva sospeso fino al 30 aprile il pagamento di tale indennità, subordinando però questa eventualità alla stipula di un rinnovo entro il mese di aprile.
A questo punto il pagamento slitta in maniera certa a giugno, perché anche in caso di mancato rinnovo del CCNL è ugualmente da riconoscere ai lavoratori

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home