UFFICIO TRAFFICO

1 luglio 2013. Scatta in Ungheria il pedaggio elettronico

18 giugno 2013
In Ungheria dal prossimo 1 luglio entrerà in funzione «HU-GO System», ovvero il pedaggio elettronico per i veicoli di massa complessiva a pieno carico oltre le 3,5 ton.
Il nuovo sistema sostituirà l’attuale bollino elettronico e riguarderà la percorrenza su 6.513 km di autostrade, superstrade e strade principali ungheresi.
Il pedaggio, che varierà in funzione del numero degli assi e della classe Euro del veicolo nonché dei chilometri percorsi e del tipo di strada, sarà compreso tra 39,29 e 85,34 fiorini ungheresi/km per le autostrade/superstrade e tra 16,72 e 53,23 fh/km per le strade principali (l’attuale tasso di cambio è: 1€=0,0034 fh), il che significa un pedaggio massimo di euro 0,29/km.
La gestione del sistema del pedaggio elettronico è affidato alla State Motorway Management Company (www.motorw ay.hu/electronic-toll) e il pagamento potrà avvenire in due modalità:
- OBU sul veicolo (tipo telepass), nel qual caso è richiesta la registrazione dell’impresa presso il gestore del pedaggio - a partire dal 20 giugno 2013 sul sito www.hu-go.hu - e l’apertura di un conto dal quale viene scalato il pedaggio;
- tramite il pagamento di un ticket (pre-pay) presso gli appositi service-partner, prima di percorrere la tratta soggetta a pedaggio. Attualmente «HU-GO System» conta attualmente 20 punti già attivi (diventeranno 1.700 in tutto il Paese) adibiti al pre-pay in contanti o con le card delle compagnie petrolifere.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home