ACQUISTI

Van fatti e... rifatti: arriva nel 2014 il Chevrolet City Express

11 luglio 2013

General Motors Co. e Nissan hanno annunciato di aver siglato un accordo per la produzione di un piccolo veicolo da carico che GM venderà negli Stati Uniti e in Canada

Si chiamerà City Express il nuovo modello di furgone della Chevrolet. Prodotto dalla nipponica Nissan, sulla base dell’NV200, il Chevrolet City Express sarà messo in vendita presumibilmente dall'autunno del prossimo anno e sarà disponibile inizialmente con uno solo motore, un 4 cilindri 2.0 a benzina da 131 cv.
Il Nissan NV200 è già da tempo in vendita negli Usa e in Canada e presto quindi sarà raggiunto anche dai suoi «cloni» con il marchio Chevrolet.
Questa operazione rende ancora più complesso il panorama del settore relativo ai van. Per averne un’idea, basta considerare che la Nissan fa parte della grande e radicata alleanza con la Renault, da cui prende in prestito alcuni modelli. Analoga operazione è quella fatta dalla Opel, sempre con la Renault. Per il livello dimensionale inferiore, invece la Opel si è rivolta alla Fiat, per realizzare il nuovo Combo in “fotocopia” con il Doblò. Ciò mentre i modelli di veicoli commerciali del gruppo PSA (alleato della GM) non vengono considerati dalla GM.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home