FINANZA E MERCATO

Mercato commerciali: 1° semestre 2013, il peggiore di sempre

12 luglio 2013

Mai così male. Il mercato dei veicoli commerciali con peso totale a terra fino a 3,5 t in Italia hanno chiuso il primo semestre del 2013 con una flessione del 20,7% che equivale a 51.035 unità, rispetto alle 64.324 del gennaio-giugno 2012. Ma la cosa clamorosa è che mai dal 1990, anno in cui è iniziata la raccolta delle statistiche, il mercato era sceso così in basso.
A giugno le unità immatricolate sono state 8.944 con una flessione del 12,1%.
Se si calcola soltanto il 1° quadrimestre 2013, il settore ha perso oltre 230 milioni di euro di giro d’affari e le casse dello Stato 40  milioni di euro di mancato introito IVA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home