UFFICIO TRAFFICO

Parte “Rete Italia” di Fiat

30 giugno 2011

Fiat Group Automobiles ha avviato il progetto “Rete Italia”, per lo sviluppo di un nuovo modello distributivo sull’intera rete di vendita e assistenza Fiat, anche Professional, ovvero quella dedicata ai veicoli commerciali.
Il nuovo modello distributivo ruota attorno all’idea di un’organizzazione costruita a partire dal cliente e dal modo in cui è vissuta l’esperienza di acquisto del veicolo al fine di soddisfarne al meglio le esigenze in termini di prodotti e di servizi offerti attraverso una presenza più razionale e funzionale sul territorio.
La realizzazione di questo progetto passa attraverso l’identificazione di un nuovo profilo di concessionari che avverrà sulla base di parametri di eccellenza sia in termini di “customer satisfaction” sia di efficienza aziendale.
La Casa torinese sarà direttamente impegnata a promuovere e implementare il processo di rinnovamento della rete distributiva adeguando i contratti alla legislazione comunitaria di recente introduzione e il cui assetto definitivo avverrà nel 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home