LEGGI E POLITICA

Ecobonus: la Commissione UE concede finalmente l'ok all'erogazione

18 luglio 2013

Alla fine la Commissione europea si è convinta: l’Ecobonus è ammissibile e quindi non rappresenta un aiuto di Stato. E per convincerla è stato essenziale l’argomento della crisi: il rallentamento economico del paese e quindi dei servizi di autotrasporto non ha consentito per l’anno in questione di conservare gli stessi livelli di traffico, così come invece veniva previsto come condizione per concedere l’incentivo nel triennio precedente.
Questo argomento è stato sostenuto a Bruxelles in particolare da tre associazioni Anita, CETM, Short Sea Promotion Centre. Ed è proprio il presidente di Anita, Eleuterio Arcese, ad accogliere con soddisfazione la notizia, sottolineando come «l’autorizzazione ad erogare gli incentivi … accresce il valore e l’attendibilità del sistema di aiuti per il trasferimento dei mezzi pesanti dalla strada al mare», ma soprattutto come in questa partita sia stata molto importante e decisiva «l’azione congiunta di Anita con il Ministero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home