LOGISTICA

TNT: sottoscritto accordo per gli 854 lavoratori messi in proceduta di mobilità

19 luglio 2013

Lo sciopero odierno dei lavori TNT è stato revocato dopo la sottoscrizione di ieri, presso il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell'accordo per la cassa integrazione in deroga per gli 854 lavoratori TNT, coinvolti dalla procedura di mobilità aperta il 10 giugno scorso a livello nazionale e che aveva visto una massiccia partecipazione agli scioperi organizzati nei giorni scorsi.
TNT si è resa disponibile alla ricollocazione nei prossimi mesi di 300 lavoratori, di cui 250 nell'immediato, ha confermato l'anticipo del trattamento di CIG in deroga, così che ogni lavoratore coinvolto potrà continuare a percepire comunque un reddito mensile.
Le organizzazioni di categoria si preparano ora ad avviare un confronto con la TNT per monitorare l'andamento della ristrutturazione e le ricollocazioni, individuando i criteri condivisi utili; resta aperto il confronto con il ministero dello Sviluppo Economico, con un incontro in agenda per il 24 luglio prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home