LOGISTICA

Nuovo sistema di picking di Artoni nel polo logistico di Codogno

1 luglio 2011

Nuovo sistema di picking per Artoni nel polo logistico di Codogno, a Lodi. Il sistema è stato introdotto dall’azienda milanese per soddisfare le esigenze dei clienti del settore Automotive Supplier per i quali gestisce attività di logistica e distribuzione prodotti. L’obiettivo è migliorare l’efficienza e la precisione del processo di preparazione ed allestimento degli ordini, garantendo al cliente finale kit completi di tutte le componenti in tempi ridotti, anche grazie al sistema “just in time” per la reintegrazione delle scorte.

Basato sulla tecnologia “pick by light”, il processo di allestimento dei kit prevede che l’operatore di magazzino sia guidato in tutte le attività di prelievo attraverso la sequenziale accensione di un indicatore luminoso munito di display ed un tasto di accettazione. Quando l’operatore si trova in fase di prelievo, un’apposita spia indica all’operatore stesso il giusto compartimento e sul display appare il numero corretto della merce da prelevare. La sequenza e le quantità di componenti da prelevare, segnalate dal sistema, variano in funzione dei lotti di kit che il cliente comunica ad Artoni attraverso l’integrazione dei protocolli di comunicazione per lo scambio dati EDI. Una volta prelevate le quantità segnalate su appositi indicatori, l’operatore conferma l’avvenuta esecuzione dell’attività tramite il tasto di accettazione, per poi passare alla fase successiva. Il riapprovvigionamento dei componenti all’interno dell’area di picking avviene tramite il sistema Kanban, cioè un cartellino apposto sulle cassette che indica in tempo reale quando è necessario reintegrare le scorte sulle scaffalature mano a mano che vengono consumate.

La soluzione semi-automatica di Pick By Light è considerata “paper free” in quanto permette all’operatore di magazzino di eseguire tutte le operazioni con entrambe le mani libere da dispositivi palmari o liste cartacee, garantendo la velocità, l’accuratezza e la precisione in tutte le fasi dell’allestimento del kit.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home