LOGISTICA

Porto di Venezia: attracca la portacontainer più grande mai giunta in laguna, la CMA CGM Corneille

24 luglio 2013

È arrivata oggi presso il terminal container Vecon di Porto Marghera la nave portacontainer più grande (6500 TEU) mai entrata nello scalo lagunare. Si tratta della M/N CMA CGM “Corneille”, una nave oceanica della compagnia francese CMA CGM che è partita il 23 giugno dal porto di Shanghai ed ha potuto attraccare a Venezia grazie ai nuovi pescaggi che ad aprile scorso sono stati portati a -11.50 metri. Questo primo attracco sarà propedeutico all’attivazione di una nuova linea diretta dal Far East denominata Phoenician Express.

La linea della compagnia CMA CGM avrà frequenza quindicinale e toccherà i porti di Busan, Shanghai, Singapore, Hong Kong, Tanjung Pelepas, Chiwan, Port Kelang e Jeddah. Oltre al traffico container è previsto anche il trasporto di merce break-bulk «Un risultato raggiunto grazie agli sforzi congiunti di tutti - ha dichiarato in banchina il Presidente dell’Autorità Portuale Paolo Costa - che consentirà allo scalo veneziano di essere nuovamente collegato con una linea diretta con i mercati e le economie oggi più produttive. I benefici si faranno sentire per imprese operanti nello scalo veneziano ma soprattutto per tutti gli imprenditori del Nordest che potranno contare su un collegamento quindicinale con il FarEast a supporto dell’export e della crescita.».

La CMA CGM Corneille:
L.O.A. (lunghezza): 299,2 metri
Beam (larghezza): 40 metri
Container (Teu): 6.574
Stazza Lorda (tonnellate): 73779
Anno: 2009-2010
Bandiera: Liberia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home