UFFICIO TRAFFICO

Avvio lavori sul Porto di Genova

7 luglio 2011

Un nuovo accosto lungo 640 metri e un incremento dello spazio a terra di oltre 63.000 mq per una superficie totale del terminal di oltre 300.000 mq. Sono i numeri della nuova banchina che verrà realizzata in porto, nell’area di ponte Ronco e ponte Canepa, oggetto del sopralluogo effettuato stamani dal presidente dell’Autorità Portuale Luigi Merlo e dal Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando. La realizzazione dell’opera, prevista dal Piano Regolatore Portuale vigente, e atteso da tempo, sarà completato in tre anni e avrà un costo complessivo di 40 milioni di euro.
Al riempimento si accompagnerà il dragaggio dei fondali fino a –15 metri, profondità che consentirà l’ingresso e l’attracco delle portacontainer di ultima generazione. “Si tratta un intervento importantissimo – ha dichiarato Merlo – che consentirà di aumentare la capacità del terminal dai circa  200.000 teu attuali a oltre 400.000 teu e del 40% per il traffico di rotabili. Così si va a definire una nuova piattaforma per i container che in pochi anni, insieme a Calata Bettolo, ci consentirà raggiungere il traguardo di 3,5/4 milioni di teu grazie anche all’implementazione dell’attività garantita a Voltri.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home