FINANZA E MERCATO

SAL.VE. Ecomondo, la green economy passa da Rimini

19 settembre 2013

Dal 6 al 9 novembre 2013, a Rimini Fiera torna SAL.VE, il salone triennale del veicolo ecologico, realizzato in partnership con ANFIA. L’appuntamento, in concomitanza con Ecomondo, Key Energy e Cooperambiente, rappresenta il principale Salone sui veicoli per l'ecologia di tutta Europa. Così le maggiori case di compattatori, spazzatrici e canal jet, veicoli industriali e speciali per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi e liquidi, esporranno in un'area di 6.000 metri quadri.
Presenti i maggiori costruttori italiani, che detengono la leadership in questo settore, competono da anni nei principali mercati europei e stanno crescendo anche in piazze vitali come la Russia, il Medio Oriente e il Nord Africa, ma anche importanti brand stranieri rappresentati dagli importatori italiani: Farid Industrie, Giletta, Cappellotto, Ravo, Mazzocchia, A.M.S., Cos.Eco, Dulevo International, Nilfisk-Advance, Aebi Schmidt, Unieco, Rossi Oleodinamica, Officine Pilla, Omb International, ecc. Un unico padiglione (pad. A5, ingresso Ovest) dove trovare i prodotti tecnologicamente più avanzati sul mercato degli allestimenti per l’igiene urbana e per la raccolta e il trasporto di rifiuti solidi e liquidi, scoprire le più recenti innovazioni e discutere delle loro specifiche necessità con le migliori aziende del settore.
Un’occasione unica per visitare il più grande appuntamento italiano dedicato alla Green Economy (un migliaio di aziende protagoniste del mercato accoglieranno oltre 85mila operatori italiani ed esteri interessati a prodotti e tecnologie utili allo sviluppo ecocompatibile), che quest’anno sarà ancora più completo grazie alla contemporanea presenza di Key Wind, dedicata al settore eolico e di H2R - Mobility for Sustainability, salone dell’auto sostenibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home